Zuccone Campelli – canale SEM

Sfogliando distrattamente le pagine di introduzione all’edizione 1986 “Zuccone Campelli: le trenta più belle vie” (ed. CAI Barzio) mi era già caduto l’occhio su questo canalone, che dei tre descritti nella guida è indicato come il più impegnativo dandone solo una posizione sommaria rispetto la testata che chiude il vallone dei Camosci, e mai mi sono preso la briga di darci un’occhiata da vicino.

In rete recuperiamo una fotografia più che esaustiva: in effetti è molto incassato, tanto che fin quasi sotto la sua verticale resta nascosto alla vista dallo spallone che costituisce la bastionata di destra del massiccio centrale del Campelli.

NOTE: salita dallo sviluppo ridotto (ca. 170m dalle rocce di partenza) certamente più interessante in veste invernale, tuttavia non banale specie se con neve poco compatta: i grandi massi incastrati poco sopra l’ingresso sono di rado coperti da neve o ghiaccio, la terrazza soprastante è formata da roccia pessima e il loro superamento può creare qualche difficoltà. Fare attenzione ai buchi (anche profondi) che si nascondono sotto la neve vicino ai massi.
A seconda delle condizioni invernali possono tornare utili una vite corta, un paio di chiodi a punta, uno o due friends piccoli.

Zuccone Campelli, canale SEM

Zuccone Campelli, canale SEM (a destra il canale dei Camosci)

Imbocco canale SEM

Ingresso

Nel caso fosse necessario un breve tiro di corda iniziale (IV, 1ch. + 1 resinato a dx in uscita al primo risalto) è consigliabile fare sosta nella grotta poco sopra perchè al riparo da eventuale caduta di sassi o ghiaccio (2 ch. vecchi sul lato destro della grotta oppure sosta da attrezzare sul lato sx).
Fuori dalla grotta tenere assolutamente il bordo sinistro del canale nevoso soprastante, con possibilità di attrezzare una seconda sosta sia sulla parete di sinistra (roccia migliore, eventualmente anche ghiaccio) sia sulle rocce affioranti nel centro.
Da qui in poi la salita diventa più semplice, piegando decisamente nel canalino verso sinistra su neve fino all’intaglio di uscita.

Canale SEM

Dentro il canale

Uscita

Uscita

Alla cima dello Zuccone Campelli si arriva brevemente dall’uscita andando verso sx, mentre la discesa più rapida è dal canalone dei Camosci (il primo che si incontra seguendo la cresta verso destra) in circa 15 minuti.

Camosci

Discesa (canale dei Camosci)

Hits: 8

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.