Il Giardinetto sbarca sul web

Quando alla penultima serata del 47° corso di roccia del CAI di Monza, Paolone si presentò con la stampa del foglio excel mostrato qui sotto, tutti abbiamo pensato subito “questo è fuori come uno strapiombo!”

Ed invece, dopo anni di distanza, questo programmino scritto in gergo paolonesco rimane il documento che da il via alle attività del giardinetto, e in qualche modo ne incarna lo spirito, sicuramente appassionato ma anche leggero e scanzonato.

Articolo Giardinetto1 Articolo Giardinetto2

Correva l’anno 2007. Una data che verrà ricordata e celebrata da tutto l’universo alpinistico.

Il Giardinetto nasceva quindi come occasione di incontro tra ex allievi di un corso di roccia. Ergo, neanche tanto implicito, assieme in montagna volentieri ma poi – come diceva il guru Paolone – “i traslochi ognuno se li fa da sé”. Poi però con il passare del tempo e delle salite, il rapporto tra noi si è trasformato coinvolgendo ambiti di vita non solo montani. Traslochi forse non se ne sono fatti, ma certamente la montagna non è stata più il solo luogo di incontro. Anzi, senza voler offendere la sensibilità di nessuno, possiamo dire che tra molti di noi è nata una vera e propria amicizia.

Ad ogni modo dai primi passi sulla roccia delle falesie del lecchese di tempo ne è passato e dopo anni di attività, più o meno intensa, è venuto il momento di lasciare ai posteri qualche testimonianza della nostra passione. In questo sito troverete questo: racconti e relazioni delle nostre uscite, un forum dove discutere di cose di montagna e altro ancora. Non incredibili storie di imprese mirabolanti, ma esperienze di persone normali (anche scarse dal punto di vista alpinistico) che – forse – potranno almeno un poco incuriosirvi.

Qualche parola per per esprimere sincero ringraziamento agli istruttori della Scuola Filippo Berti del CAI Monza, per averci offerto qualche strumento per poter coltivare questa nostra passione. Certo, i risultati sono quelli che sono, ma d’altra parte un corso CAI non insegna mica ad arrampicare!!

Un ultima cosa: questo sito non è un memoriale: il Giardinetto vive ancora. E allora lunga vita al Giardinetto!!!

 

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.